Hai 0 prodotti nel carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Peso specifico olio di oliva, cos’è e come si calcola

Peso specifico olio di oliva, cos’è e come si calcola
Pubblicato: 6 Aprile 2022 Categoria: Consigli e Curiosità sull'Olio

Il peso specifico è un valore che si può calcolare per tutte le materie, sia solide che liquide. Questa misura però è, per alcuni elementi, più o meno importante.

Nel nostro caso è molto importante conoscere il peso specifico dell’olio di oliva. Vedremo più sotto perché. Qua vogliamo partire dalla definizione di peso specifico e di come si calcola.

Scopriamo cos’è il Peso Specifico dell’Olio

Peso specifico: cos’è? Definizione

Parliamo di peso specifico definendolo come la relazione tra peso e volume di una sostanza. Facciamo un esempio pratico con il peso specifico dell’acqua. Se misuriamo su una bilancia da cucina 1 lt di acqua (tolta la tara della bottiglia) questa peserà circa 1 kg che corrisponde a 1 decimetro cubo (1 dm3).

Il peso specifico di un materiale è il rapporto tra peso e volume (Peso specifico è uguale al peso – espresso in Kg – diviso il volume – espresso in dm3).

Ora che abbiamo compreso da definizione di peso specifico e come si calcola, andiamo a verificare qual è il peso specifico dell’olio.

Peso specifico dell’olio d’oliva

Definito che il peso specifico è la relazione tra peso in kg e volume, possiamo anche dire che il peso specifico dell’olio è di 916 gr per decimetro cubo. Questo però non è un dato sempre preciso perché la determinazione del peso specifico è causata da molti fattori che vedremo di seguito. Sta di fatto che queste variazioni possono portare ad una densità dell’olio di circa 920 grammi per decimetro cubo. L’oscillazione del peso specifico dell’olio può dunque variare tra 916 e 920 grammi. Per convenzione, consideriamo il valore di 916 gr.

Ora, 916 gr corrispondono a 0,916 kg. Visto sopra che il peso specifico dell’acqua è di 1 kg, abbiamo la risposta del perché l’olio galleggia nell’acqua: l’olio pesa meno dell’acqua, dunque tende ad andare in superficie. L’esperimento è semplice: aggiungiamo una goccia di olio in un bicchiere contenente acqua. La goccia viscosa di olio sale in superficie.

Fattori che determinano il peso specifico

In primis, la varietà delle olive, le così dette cultivar. L’Italia è conosciuta per la sua molteplicità di varietà, ognuna con rese diverse. Da alcune di esse si possono ricavare oli molto densi, mentre da altre oli con peso specifico inferiore. Per i nostri oli, noi di Contedoro, per esempio, utilizziamo principalmente olive Ravece e Ogliarole, perché oltre ad essere tipiche del territorio Irpino, donano anche rese di olio molto proficue e di qualità.

Altro fattore che influisce sul peso specifico è la modalità in cui viene effettuata l’estrazione dalle olive. Ricorda che i residui rimanenti dopo la frantumazione delle olive, incideranno sulla densità dell’olio.

Infine, ad incidere anche sul peso specifico è la temperatura del processo di frantumazione. Se non lo sai, la misurazione del peso specifico viene effettuata ad una temperatura dell’olio di 15 gradi.

Cos’è il peso specifico dell’olio?

Riassumendo:

Il peso specifico dell’olio di oliva è da considerare in relazione a diverse caratteristiche che qua elenchiamo:

  • Varietà dell’oliva (esistono 500 varietà di olive ognuna ha una resa diversa);
  • Grado di maturazione dell’oliva;
  • Processo di frantumazione e filtrazione (che influisce a seconda di quanti residui rimangono dopo la frantumazione. A seconda della quantità di questi residui, abbiamo una minore o maggiore variazione della densità dell’olio – per saperne di più puoi leggere il nostro articolo sull’olio on filtrato)
  • La temperatura dell’olio, che deve essere intorno ai 15° (hai mai notato che quando l’olio è a basse temperature ha un volume minore?)
  • Fertilità del terreno

Questi sono tutti elementi che noi e gli altri professionisti del settore teniamo in forte considerazione perché determinano la qualità del nostro olio.

Ma perché parliamo del nostro olio in kg e non in litri.

Ora che abbiamo visto il peso specifico dell’olio e i fattori che lo determinano, possiamo capire perché.

Quanto pesa un litro d’olio?

Sopra abbiamo risposto alla domanda: “quanto pesa un litro d’acqua?”

Abbiamo visto che un litro di acqua corrisponde ad un kg.

Ma se ti stavi chiedendo quanto pesa un litro d’olio, ora abbiamo la risposta: 1 lt di olio pesa 916 kg. Conoscere questo valore è importante per comprendere che, per l’acquisto dell’olio, litri e kg non sono uguali (come lo possono essere per l’acqua). Al contrario è bene sapere che se stai comprando 10 kg di olio, stai comprando quasi 11 lt (10,91 lt). Viceversa, se stai acquistando 10 lt di olio, questi peseranno 9,16 kg.

Detto questo, possiamo dire che l’olio è più denso dell’acqua ed è proprio il peso specifico a determinarne la densità.

Ma ora, perché in frantoio si pesa l’olio in kg? Lo vedremo dopo aver valutato quali sono i fattori che determinano il peso specifico dell’olio di oliva.

Perché l’olio si pesa in kg?

Misuriamo il nostro olio in kg semplicemente perché la materia prima con la quale lo produciamo viene misurata per il suo peso, in kilogrammi. Le nostre olive sono elementi solidi che pesiamo in kg e, per stabilirne la loro resa una volta prodotto l’olio, dobbiamo utilizzare la stessa unità di misura.

Olive pronte per la spremitura

Quando però compriamo l’olio, dobbiamo sapere che, dato tutto quello che abbiamo visto sopra, la bottiglia da un litro di olio peserà 0,916 kg. È uso comune venderlo in litri per non disorientare il consumatore che potrebbe pensare di aver ricevuto una fregatura. Sappiamo però che se vogliamo mettere 10 kg di olio in 10 bottiglie da un litro, queste non saranno sufficienti.

Ma ancora, vogliamo farvi comprendere meglio perché è comodo conoscere il peso specifico dell’olio. Facciamo un esempio pratico per convertire il peso dell’olio in litri.

Supponiamo che abbiate 1000 kg di olive e da queste vengono estratti 200 kg di olio. Sapendo che il peso specifico dell’olio è di 0,916, per sapere quanti litri abbiamo prodotto, basterà dividere la resa in kg per 0,916.

In breve, avremo prodotto 218,34 lt di olio.

Vendita dell’olio: attenzione alle truffe

Conoscere tutte queste nozioni sull’olio di oliva permette il consumatore di rimanere all’erta sulle truffe rispetto all’olio di oliva.

Era il 2018 quando noi produttori di oli italiani abbiamo sofferto un forte calo delle vendite a causa di alcune famose aziende italiane che hanno ceduto il proprio marchio a produzioni straniere, come spagnole o marocchine.

In questa situazione, il danno è stato doppio: noi produttori italiani che ci siamo visti rubare notevoli fette di mercato e voi consumatori avete avuto sulle vostre tavole olio di scarsa qualità inconsapevolmente. Le caratteristiche di questi oli sono inferiori a quelli prodotti sul nostro territorio e i metodi di produzione non sono all’avanguardia. Hanno però potuto “ingannare” il consumatore proponendo prezzi allettanti, marchiati con brand famosi.

Utilità di conoscere il peso specifico dell’olio

Ecco perché insistiamo sul farvi conoscere l’importanza del valore del peso specifico dell’olio. Meglio porre attenzione alle caratteristiche tecniche dell’olio e la sua provenienza prima di fare un acquisto sbagliato.

In ogni caso, meglio acquistare direttamente dal vostro frantoio di fiducia che potrà fornirvi tutte le indicazioni in merito.

Visita qua il nostro shop o contattaci per informazioni.

Conclusione

L’olio Extravergine di Oliva è un prodotto molto prezioso per la nostra amata Italia e spesso è soggetto appunto alle contraffazioni. Quindi per essere certo di star acquistando un olio di qualità, oltre a considerare il peso specifico, recati sempre da un rivenditore o ad un frantoio di fiducia.

Noi di Contedoro siamo molto trasparenti per quanto riguarda i nostri metodi di produzione e di vendita, quindi se vuoi conoscere e apprendere tutte le dinamiche della produzione, ti aspettiamo in azienda per guidarti nel mondo dell’Olio Extravergine di Oliva, tra i profumi e i sapori di una terra che sa di verde.

posted by:

Alfio Lo Conte


Tecnico ed esperto degli oli extravergini di oliva, iscritto nell’Elenco Nazionale sezione Campania. Maestro di frantoio con diploma, conseguito presso International Extravirgin Agency.

Leggi altri articoli di:

PROMOZIONE LIMITATA
OLIO NUOVO 2022

La Campagna Olearia 2022 avrà inizio tra pochi giorni e in Contedoro, come ogni anno, ci stiamo preparando a dare vita al nostro pregiato Olio Extravergine d'Oliva.

Con questa promozione vogliamo dare la possibilità a tutti di avere alcuni vantaggi prenotando l'Olio Extravergine Contedoro con qualche mese di anticipo.

Prenotando l'Olio Nuovo Avrai 3 Vantaggi:

1. Solo per te, prezzo bloccato a € 9.00/Lt

2. Spedizione GRATIS in tutta Italia

3. Uno speciale omaggio gastronomico a cura di Contedoro

*Promo valida su ordine minimo di 2 lattine

Offerta valida fino ad esaurimento scorte!

Vai alla chat
Ciao sono Antonella, come posso aiutarvi?